Tosca dei boschi

Come già detto nel post su Cinzia di Leo Ortolani, Bao Publishing aveva conservato alcune copie delle variant (per chi non lo sapesse, volumi con copertine diverse da quella originale, solitamente in tiratura limitata) presentate durante la fiera del fumetto Lucca Comics and Games del 2018 da vendere tramite il proprio sito per accontentare anche chi non aveva potuto visitare la fiera. Nello stesso post avevo anticipato che ero riuscito ad accaparrarmi un’altra variant bellissima di cui finalmente vi parlo oggi!

Mi riferivo a Tosca dei boschi di Stefano Turconi e Teresa Radice… guardate qua che roba!

Clicca sulle immagini per ingrandirle!

Mi sono innamorato di questa copertina variant fin dal primo momento che l’ho vista, quando ho saputo che era possibile prenderla sul sito sono stato felicissimo ed è soprattutto per questa che sono stato circa un’ora davanti al computer in attesa che fosse disponibile. La variant, tiratura 1000 copie, ha una sovraccoperta dorata con un disegno che sembra quasi dipinto. Anche la costa è fantastica.

Mi ha colpito molto anche la copertina del volume, completamente bianca con stampa dorata e nera, semplice ma d’impatto.

Come molti sapranno, Turconi e Radice oltre ad aver lavorato a opere più impegnate, vedi Il porto proibito o Non stancarti di andare (che ho già letto e di cui vi parlerò… prima o poi), hanno prodotto anche tante storie per ragazzi, non solo su Topolino. Tosca dei boschi si colloca in questo secondo gruppo, ma questo non vuol dire che non possa essere interessante anche per gli adulti.

Teresa Radice ci racconta una storia ambientata in epoca rinascimentale quando le città di Firenze e Siena erano rivali. Lucilla è una duchessina oppressa dai doveri di famiglia e costretta ad affrontare un matrimonio combinato…

… da suo padre, Granito Fieramosca, duca di Castelguelfo nonché grande condottiero al servizio di Siena.

La vita di Lucilla cambia quando incontra Rinaldo, giovane menestrello…

… e sua sorella, Tosca, abile ladruncola capace di intrufolarsi ovunque.

I tre ragazzi, che stringono subito una forte amicizia, attraverso i tre capitoli che compongono la storia affrontano avventure, intrighi e si troveranno invischiati nelle rivalità tra le due città.

I disegni di Stefano Turconi, realizzati interamente con matite colorate, sono delle vere opere d’arte, una gioia per gli occhi! Personaggi, ambientazioni, oggetti, tutto è riprodotto alla perfezione, a dimostrazione del fatto che i due autori ancora una volta hanno fatto un lavoro di ricerca pazzesco prima di mettersi all’opera, nulla è lasciato al caso.

Questa ricercatezza si nota anche nella scrittura, nei dialoghi, nella storia, nelle usanze, nelle canzoni di Rinaldo che riprendono i versi di grandi poeti di quel periodo.

Tosca dei boschi per certi versi mi ha ricordato i classici Disney, soprattutto Robin Hood e La spada nella roccia, anche nella struttura. Probabilmente per questo mi è piaciuto così tanto.

Ma siamo onesti, credo sia impossibile non farsi piacere qualcosa creato da Turconi e Radice, che non ne sbagliano una e riescono sempre a tirare fuori storie interessanti, anche quando rivolte a un pubblico più giovane.

Per questo motivo non posso che consigliarvi di recuperare subito Tosca dei boschi. Può essere anche un ottimo regalo se volete far avvicinare i più piccoli al mondo del fumetto che adoreranno queste 160 pagine.

La variant è ormai esaurita, la regular costa 19 euro ma fino al 21 aprile trovate in libreria e fumetteria tutto il catalogo Bao Publishing al 25% di sconto!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Fumetti/Manga e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Tosca dei boschi

  1. Riccardo Giannini ha detto:

    Spettacolo! Prima devo recuperare “Non stancarti di andare”, ma i loro libri li voglio avere tutti…copertina dorata o meno 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.