I miei regali di Natale 2020/Capodanno 2021

Argh, cosa diamine sta succedendo, tre post di Orso Chiacchierone in una sola settimana? Non credete ai vostri occhi, eh? Calma che pure l’anno scorso è iniziato così e poi sappiamo bene le cose come sono andate.

È che sono ormai tre anni che arriva puntuale il post in cui vi mostro i miei regali di Natale (ecco quelli del 20172018, e 2019) e mi sembrava brutto non scriverlo anche stavolta, arriva solo un po’ in ritardo perché, vista la situazione in cui ci troviamo, ne ho scartati alcuni praticamente a Capodanno!

Prima una precisazione: ho una lista desideri su Amazon composta per la maggior parte da fumetti o libri da cui parenti e amici attingono quando c’è bisogno di farmi un regalo. Sono felici loro così sanno che sono contento e soprattutto non hanno bisogno di scervellarsi, sono felice io perché mi regalano ciò che desidero e soprattutto risparmio un sacco di soldi. Ora possiamo proseguire.

Se avete riletto il post dell’anno scorso avrete visto che mi era stato regalato Quei due di Tito Faraci e Silvia Ziche, coppia di autori tra le mie preferite anche del mondo Disney, pubblicato dalla Sergio Bonelli Editore. Quest’anno mi è stato regalato il secondo volume della serie (dovrebbero essere in totale quattro) sottotitolato Un dolorino qui. Già letto, magari ve ne parlerò insime al primo volume.

Anche gli autori del secondo fumetto che mi hanno regalato sono una coppia famosa del mondo Disney e non solo, nonché coppia nella vita, Teresa Radice e Stefano Turconi. Nella mia libreria ho sette dei loro lavori (Il porto proibito e Tosca dei boschi hanno già dei post dedicati, magari in futuro vi parlerò anche degli altri) ai quali posso aggiungere anche la trasposizione Disney del famoso romanzo Orgoglio e pregiudizio, pubblicata da Panini Comics nella collana Disney De Luxe. Fun fact: questo è il regalo dei miei genitori che dentro mi ci hanno fatto trovare 50 euro a mo’ di segnalibro!

Come già detto in passato, ormai recupero piò o meno qualsiasi cosa di Leo Ortolani, e ora ho anche Dinosauri che ce l’hanno fatta edito da Laterza. Anche questo già letto… ho un sacco di volumi di Ortolani di cui parlarvi, mannaggia.

Dopo aver letto alcune opere di Giacomo Keison Bevilacqua, che seguo anche su Instagram, ho voluto scoprire il personaggio che l’ha reso famoso con A Panda piace l’avventura, volumone enorme pubblicato qualche mese fa da Feltrinelli Comics. L’ho iniziato e il giudizio per ora è positivo, il problema è l’enormità del volume che non permette di leggerlo ovunque!

Gli ultimi due volumi sono entrambi pubblicati da Bao Publishing: il secondo e ultimo volume de L’età dell’oro di Cyril Pedrosa e Roxanne Moreil (del primo volume ho un post nelle bozze da aprile 2019 in cui ci sono solo immagini… mi sa che ve ne parlerò insieme a questo quando l’avrò finito)…

… e il secondo volume de La fortezza che contiene una saga della lunga serie creata dai francesi Joann Sfar e Lewis Trondheim, coadiuvati in questo volume da Andreas e Blanquet. Il primo volume era divertentissimo, non vedo l’ora di leggere anche questo!

Insomma, tra quello che già ho e quello che ho ricevuto, ho un bel po’ di cose da leggere! Come dite? Sì, pure quest’anno niente LEGO, anche se… vabbè, poi vi spiego meglio.

E Babbo Natale cosa mi ha portato? Una bella tuta. Credo volesse farmi capire che, finite le feste, è tornato il momento di mettersi a fare un po’ di attvità fisica!

Questa voce è stata pubblicata in Festività/Ricorrenze, Fumetti/Manga e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a I miei regali di Natale 2020/Capodanno 2021

  1. fperale ha detto:

    Ottime scelte fumettistiche, niente da dire 🙂 Ortolani è una garanzia, quella di Radice & Turconi la lessi a puntate su Topolino e mi piacque molto

  2. Nella Crosiglia ha detto:

    grandiosi regali mio caro Orso, la tuta mi sembra essenziale per i nuovi lockdown che ci aspettano..bacione

  3. mikimoz ha detto:

    Mi interesserebbe Ziche/Faraci, il resto non fa per me (specie Ortolani o Panda…)

    Moz-

  4. Pingback: LEGO Shuttle di ricerca su Marte (60226) | La tana dell'Orso Chiacchierone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.