LEGO Mech Thanos (76141)

Miei cari lettori, oggi arriva quello che dovrebbe essere l’ultimo post dedicato ai LEGO mech dei personaggi Marvel che Orsetto ha tanto voluto e, almeno per ora, un po’ dimenticato. Eh, i bambini sono così!

Diamo quindi uno sguardo a Mech Thanos, il set numero 76141!

Clicca sulle immagini per ingrandirle e farle diventare grosse come Thanos!

Copia e incolla per l’ultima volta: questi set hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo perché con 9,99 euro ci si porta a casa una minifigure e, in questo caso, 152 mattoncini. Con questo set torniamo alla prima serie uscita a gennaio del 2020.

A parte l’elmo, usato in varie serie a tema cavalleresco e ridipinto per l’occasione, la minifigure di Thanos mi sembra ispirata alla versione dei fumetti con la sua armatura/tuta blu e oro.

Solita foto pure del retro in cui si nota che la schiena è praticamente uguale al petto.

Tolto l’elmo, che in effetti è molto carino, ecco la facciona viola di Thanos arrabbiato perché lo hanno svegliato da poco, motivo per cui ha gli occhi rossi.

La minifigure è bella ma solo inserendola nel mech si ha davvero l’impressione di avere a che fare con il vero Thanos!

Anche questo mech è ben fatto, semplice ma possente, con una bella scelta dei colori. Stavolta troviamo piccoli adesivi solo su braccia e cosce, il mattoncino al centro del petto è invece stampato.

Anche in questo caso la forma del mattoncino non permette al pettorale che si sposta per inserire la minifigure di aprirsi completamente.

La costruzione della mano destra è simile a quella del mech Iron Man ma almeno viene risolto il problema del bruttissimo aggancio lasciato libero nella parte sottostante.

Ecco una fantastica foto del braccio completo… ok, mi sembra che ormai sia chiaro a tutti che la mano sinistra sia leggermente diversa dall’altra… volete vederla meglio? Facciamo così, vi mostro un attimo le gambe e poi ne riparliamo.

Le gambe sono molto simili a quelle dell’armatura mech di Thor e sono costruite in modo da sembrare degli stivaloni… sì ho capito, volete vedere la manona!

Poteva Thanos non indossare il Guanto dell’infinito? Ecco quindi una mano sinistra gigante, tutta d’oro e ricoperta di pietre preziose… ops, gemme dell’infinito.

Aperta completamente la manona non è il massimo ma nel complesso funziona, il metodo per costruirla e aggiungere il quinto dito (necessario per avere una riproduzione fedele del guanto con le gemme) è molto interessate e permette di avere una certa mobilità.

Certo, indossare il Guanto dell’infinito dona poteri inimmaginabili ma avere una mano di queste dimensioni può essere utile in tantissime occasioni: salutare una persona anche se lontanissima…

… fare una domanda anche se si è in ultima fila…

… fare un muro impenetrabile durante una partita di pallavolo…

… ah, ci sarebbe pure quella cosa dello schiocco delle dita che dimezza le cose.

In fondo Thanos non è cattivo, il potere del Guanto dell’infinito gli serve per nobili scopi!

Ecco i link agli altri set di questa serie!

Questa voce è stata pubblicata in LEGO e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a LEGO Mech Thanos (76141)

  1. Johnny Cornerhouse ha detto:

    ti dirò, non gli avrei dato neanche un centesimo, ma un pochino sto cambiando idea.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.