La mia Musica preferita – The Cranberries (prima parte)

Mi piace la musica in generale ma, come molti di voi, anche io ho dei cantanti preferiti che vi ho già rivelato qui sul blog (anche più di una volta) e di cui possiedo tutti gli album e, in alcuni casi, anche qualche raccolta o ristampa.

Con questa breve serie di post (saranno solo quattro, forse cinque) vi mostrerò la mia collezione, un modo per farvi scoprire la mia Musica preferita e per farvi scoprire, o riscoprire, qualche canzone… non è stato facile scegliere!

Parto ovviamente dal gruppo che, per puro caso, è entrato nel mio cuore e non ne è uscito più, i Cranberries.

Non credo ci sia bisogno di presentazioni perché sono certo che almeno una volta nella vita abbiate ascoltato una loro canzone ma un’introduzione è d’obbligo: i Cranberries sono stati un gruppo rock irlandese in attività dal 1989 al 2019, con una pausa dal 2003 al 2009. Dopo la scomparsa della cantante Dolores O’Riordan nel 2018, gli altri membri, i fratelli Noel e Mike Hogan, rispettivamente chitarra e basso, e il batterista Fergal Lawler, hanno deciso di pubblicare un ultimo album nel 2019 per poi sciogliere definitivamente il gruppo.

Il gruppo, il cui nome originale era The Cranberry-Saw-Us (gioco di parole derivato dalla cranberry sauce, salsa di mirtillo rosso), si formò nel 1989 con il cantante Niall Quinn che lasciò il gruppo l’anno seguente e fu sostituito da Dolores, amica della sua ragazza da lui stesso segnalata.

N.B.: cliccate sui titoli delle canzoni per vederne il video, non li inserisco direttamente per non appesantire il post.

Everybody else is doing it, so why can’t we? (1993)

Primo album del gruppo che ho recuperato successivamente e per questo ho “consumato” meno degli altri. Rivalutato con gli anni, è quello che sto ascoltando di più in questo periodo.

N.B.: La mia versione dell’album è una ristampa del 2002 sottotitolata The complete sessions 1991-1993 che contiene sei tracce extra di quel periodo.

Canzoni famose: Dreams, Linger

Canzone da ascoltare: Sunday

No need to argue (1994)

Album che me li ha fatti conoscere e che me ne ha fatto innamorare (ne parlo meglio in questo post), forse è per questo che lo reputo il più bello. Contiene la canzone Zombie, la più famosa e ascoltata del gruppo.

N.B.: La mia versione dell’album è una ristampa del 2002 sottotitolata The complete sessions 1994-1995 che contiene cinque tracce extra di quel periodo.

Canzoni famose: Zombie, Ode to my family

Canzone da ascoltare: No need to argue

To the faithful departed (1996)

Anche questo recuperato solo successivamente, è tra tutti quelli che mi regala più energia e che mi ha fatto capire cosa volesse trasmettere Dolores con le proprie canzoni.

N.B.: La mia versione dell’album è una ristampa del 2002 sottotitolata The complete sessions 1996-1997 che contiene cinque tracce extra di quel periodo.

Canzoni famose: Salvation, Free to decide

Canzone da ascoltare: Forever yellow skies

Bury the hatchet (1999)

Pubblicato nel periodo della mia adolescenza, ogni volta che lo ascolto mi riporta a quegli anni quando con i miei amici cantavo alcune di quelle canzoni a squarciagola!

N.B.: La mia versione dell’album è una ristampa del 2002 sottotitolata The complete sessions 1998-1999 che contiene cinque tracce extra di quel periodo.

Canzoni famose: Just my imagination, Animal instinct, Promises

Canzone da ascoltare: Shattered

Wake up and smell the coffee (2001)

Ultimo album pubblicato prima dello scioglimento del gruppo, fortunatamente solo temporaneo. Da molti criticato ma per me contiene alcune perle tra cui la canzone che vi consiglio di ascoltare.

Canzoni famose: Analyse, Time is ticking out

Canzone da ascoltare: Every morning

FINE PRIMA PARTE

Questa voce è stata pubblicata in Musica, Ricordi e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a La mia Musica preferita – The Cranberries (prima parte)

  1. Nella Crosiglia ha detto:

    Un’ottima band anche se la mancanza della voce della O’Riordan si fa sentire. Curiosa di conoscere altre tue preferenze. Abbraccione Orso Chiaccherone!

    • Orso Chiacchierone ha detto:

      La sua scomparsa mi ha colpito molto, è stato bello avere un ultimo album ma gli altri membri quando hanno scelto di sciogliere il gruppo hanno preso la decisione giusta, l’anima era lei.

  2. mikimoz ha detto:

    E tra tutte, la mia preferita sarà sempre e solo Dreams.
    Ma perché dici che il successo arrivò solo nel 2003?
    Gia con Promises e Zombie fecero lo stravedere, ed era la fine degli anni ’90… erano anche al Festivalbar! 😮

    Moz-

  3. Pietro Sabatelli ha detto:

    Ci vuole tempo per ascoltarle tutte (ma lo farò), comunque i Cranberries sempre piaciuti 😉

  4. Pingback: scORSa! 15-21/02/2021 | La tana dell'Orso Chiacchierone

  5. Pingback: La mia Musica preferita – The Cranberries (seconda parte) | La tana dell'Orso Chiacchierone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.