LEGO Globo di neve (40223)

Poteva mancare, a sei giorni dal Natale, un post sui LEGO? Ma soprattutto, poteva mancare un post su un set LEGO a tema natalizio? Certo che no, quindi ecco tutto per voi il Globo di neve!

Il set numero 40223 del 2016, composto da 215 pezzi, non era in vendita ma veniva regalato con una spesa minima di 65 euro sul LEGO store. Nel mio caso, un regalo nel regalo, visto che l’ho trovato sotto l’albero insieme ai set First Order Stormtrooper e Yellow Submarine… che Natale fantastico!

Cominciamo dalla base dai tipici colori natalizi (verde, bianco, rosso, oro) che raffigura una sorta di casetta di Babbo Natale la cui facciata anteriore ha una porta con gradini innevati e fiaccole sui due lati.

La base nasconde un cassettino segreto, che può essere aperto grazie ai gradini, in cui io ho messo tutti i pezzi rimanenti.

Gli altri lati della base sono uguali, muri di mattoni marroni con finestrelle con grate dorate. Come già visto sopra, ai quattro angoli ci sono delle colonne colorate.

La parte superiore è il globo (o palla, come preferite) vero e proprio. Ovviamente, per una questione di forma dei mattoncini, non è effettivamente sferico ma cilindrico. Al suo interno troviamo un albero di Natale e Babbo Natale, che vedremo meglio dopo.

Sulla parte superiore del globo c’è una pianta di agrifoglio (ho dovuto un attimo controllare le differenze tra agrifoglio e vischio) con le tipiche bacche rosse.

Aprendo il globo possiamo tirare fuori la minifigure di Babbo Natale, veramente bellissima, anche se sembra un po’ interdetta…

… e l’albero di Natale, con stella (il cilindro giallo) e luci colorate. Un montaggio semplice ma davvero efficace! Il lato frontale, che vedete meglio nella foto con il globo chiuso, è piatto per creare lo spazio per posizionare la minifigure.

Per terminare, sotto l’albero non possono mancare i pacchetti regalo con tanto di fiocchetti che vediamo in questa foto insieme ai mattoncini rotondi bianchi che rappresentano la neve e che si muovono agitando il globo, proprio come in quelli veri.

Un set davvero molto bello, da esporre nel periodo natalizio e non solo!

Sul LEGO store si trova a un prezzo di 9,90 euro ma esaurito… boh, non so l’avessero messo in vendita successivamente ma comunque, se mai vi venisse in mente di recuperarlo, sui soliti siti lo trovate a 35-40 euro… eh, purtroppo anche sui LEGO c’è un business non indifferente… questa cosa ci lascia un po’ interdetti!

Ehi, a proposito… perché Babbo Natale prima sembrava un po’ interdetto?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in LEGO e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a LEGO Globo di neve (40223)

  1. fperale ha detto:

    Comunque bellissimo! 🙂

  2. Conte Gracula ha detto:

    Babbo Natale dovrebbe portargli dei liquori, altroché! 😛
    Molto carino, come set 😉

  3. Riccardo Giannini ha detto:

    Se dico che il set non mi entusiasma mi vieni a sculacciare :D, tanto oramai l’indirizzo lo conosci.
    Sai io sono un tradizionalista, preferisco i set cittadini 😀

  4. Emanuele ha detto:

    Ovvio che non poteva mancare questo post!
    Set mini ma stupendo! Dovrebbero giusto disegnare meglio il panzone a Babbo.
    Usando i fiori come fiocchi, non avevo capito si trattasse di regali 😆
    Immagino il casino nell’agitare per l’effetto neve!
    Striscia stupenda! 😁

  5. Veramente molto bello. La vignetta è veramente divertente, complimenti!

  6. gabrieleromano ha detto:

    splendido tema dei Lego
    io amo i lego!
    Complimenti per il post del blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.