I kill giants (Bao Publishing)

L’ultimo graphic novel di Bao Publishing acquistato in digitale a 99 centesimi sul sito Verticomics è I kill giants, ritornato negli ultimi mesi sulla bocca di tutti prima per l’arrivo su Netflix di una trasposizione cinematografica e poi per la stampa di una nuova edizione chiamata Titan Edition con nuova copertina e alcuni extra.

Clicca sulle immagini per farle diventare giganti!

Devo ammettere che, dopo aver letto alcune recensioni e probabilmente fuorviato dalla copertina, mi aspettavo un po’ più d’azione. Ho trovato qualcosa di diverso, qualcosa di molto emozionante.

Ptotagonista di I kill giants, scritto da Joe Kelly e disegnato da J.M. Ken Niimura, è Barbara Thorson, una ragazzina delle elementari che, come si intuisce dallo stesso titolo, ha il compito di uccidere i giganti che attentano alla vita degli umani.

Barbara vive in un mondo tutto suo abitato, oltre che dai giganti, da folletti e altri strani esseri, e per questo viene considerata un po’ matta, di conseguenza ha pochi amici ed è vittima delle bulle della scuola (dalle quali si difende benissimo).

Barbara è inoltre una ragazza molto problematica, anche a causa della sua situazione familiare: il padre ha abbandonato lei, il fratello e la sorella maggiore che è costretta a occuparsi di loro. Per questo viene sostenuta dalla psicologa della scuola, la Signora Molle.

Per qualche motivo poi Barbara non sale mai al piano di sopra di casa sua, già solo trovarsi davanti alle scale la terrorizza.

Qualcosa cambia nella vita di Barbara quando fa la conoscenza di Sophia, una compagna di scuola trasferitasi da poco che vuole diventare sua amica.

Nell’aria il presagio dell’arrivo di un gigante che solo Barbara, armata del martello da guerra chiamato Coveleski custodito nella sua borsetta a forma di cuore, potrà sconfiggere…

Giganti da uccidere, martelli da guerra… insomma, mi aspettavo di trovare tra queste pagine (digitali) tanti combattimenti e azione ma non è stato così. Si combatte comunque, ma con qualcos’altro, qualcosa di inaspettato, che vi emozionerà e commuoverà. Ecco, probabilmente dovrete combattere anche voi per evitare che gli occhi vi diventino lucidi.

I kill giants è stato pubblicato in Italia da Bao Publishing per la prima volta nel 2010 quindi, se non lo avete ancora letto, troverete in giro per il web un sacco di spoiler ma io non voglio sbilanciarmi di più. È un’opera che va letta, che va scoperta, capita e analizzata. Se volete recuperarla, a settembre è stata pubblicata la nuova edizione di cui parlavo a inizio post, cartonato da 240 pagine per 19 euro. Visto che la versione digitale che ho acquistato è quella della prima edizione, sicuramente la recupererò!

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in Fumetti/Manga e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

11 risposte a I kill giants (Bao Publishing)

  1. fperale ha detto:

    L’ho vista anch’io in libreria, prima o poi la prendo 🙂

  2. mikimoz ha detto:

    Io ne ho sentito parlare molto, non mi convinceva mai del tutto, quel martellone sembra un clitovibratore, peraltro.
    Quindi boh, se è emozionante come dici, e se lo trovo a 90 centisimi, why not?^^

    Moz-

  3. Diario ha detto:

    Io ho guardato il film su Netflix e beh, sì, è una storia ricca di emozioni che fa diventare gli occhi lucidi.

  4. Io recentemente ho visto il film. Molto carino, sopratutto per le tematiche di cui si fa carico. Anche se devo dire che il fumetto è sicuramente fatto meglio e riesce meglio a rendere l’azione mi nevrotica e oscura della pellicola.

  5. Arcangelo ha detto:

    Come ricorderai (perché te lo ricordi vero? Vero?!?) il film non mi era piaciuto, parte di me è curiosa di leggere il fumetto ma non abbastanza da farlo realmente. Quindi guardati il film e poi dimmi cosa ne pensi XD

    • Orso Chiacchierone ha detto:

      Me lo ricordo, davvero! XP
      Non ho ancora visto il film perché aspettavo proprio di leggerlo prima, magari nel tuo caso apprezzerai ancora di più il fumetto!
      Poi ti faccio sapere per il film! 😛

  6. Pingback: 19° ConcORSO! – Soluzione e premiazione! | La tana dell'Orso Chiacchierone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.