GEEK LEAGUE – Topokolossal: quando Topolino incontra Star Wars!

In occasione dell’uscita al cinema di Solo: a Star Wars story, spinoff della tanto amata saga cinematografica incentrato sulle avventure del giovane Han Solo, torna la Geek League!

Per prepararsi all’evento, arriveranno sui blog di ogni Leaguers post che vi presenteranno parodie, omaggi o plagi del mondo di Star Wars!

Come sempre, quando scrivo i post della Geek League indosso i panni del mio alter ego, il supereroe del bosco Kodiac!

Beh, senza pensarci due volte, la mia scelta è ricaduta su Topokolossal, storia a puntate scritta e disegnata da Silvia Ziche pubblicata su Topolino nel 1997.

Clicca sulle immagini per farle diventare grandi come la Morte Nera!

Riassumendo molto alla buona, in Topokolossal si raccontano le peripezie di Topolino e dei suoi amici scelti come attori per girare un telefilm di fantascienza. Silvia Ziche per la sua storia si è ispirata moltissimo a Star Wars dando ai personaggi nomi e fattezze che ricordano i protagonisti dei film. Abbiamo quindi Topolino nei panni di Mickey Skyrunner, controparte più veloce del famoso Luke Skywalker!

Al suo fianco ci sono il Commissario Basettoni e Pippo, rispettivamente Baset Wan Kenoja e P1P8. Baset Wan Kenoja tiene fede al suo nome riprendendo il ruolo di mentore che nei film ha Obi-Wan Kenobi mentre P1P8 è uno strano mix di personaggi: pur avendo un nome che ricorda chiaramente quello dei droidi R2-D2 e C-3PO, è vestito come Han Solo!

Il ruolo della Principessa Leia Organa va ovviamente a Minni, qui chiamata Stella, che, in quanto coscienza collettiva del pianeta Terra, viene rapita da…

Pietro Galactus, interpretato da Gambadilegno, il cui look è ispirato a Darth Vader, ma con un tocco di colore in più che non guasta mai, e dal suo tirapiedi Plottigat nei panni di Plotty K che rappresenta i militari dell’Impero.

Durante la storia vengono riproposti alcuni segni distintivi della saga cinematografica come la spada laser, che nel fumetto non è una spada e non è nemmeno laser, ma è una Baguette Catalitica

… la forza che sarebbe quell’aura gialla tipo Super Sayan…

… e il Millennium Falcon, che però si chiama Triennium Talpon e ricorda in realtà la nave spaziale di un altra saga che inizia con Star.

Per finire, nella sequenza in cui Mickey, Baset e P1P8 sono costretti a introdursi nell’astronave nemica possiamo trovare un riferimento alla scena in cui Luke, Leia, Han e Chewbecca si trovano nello schiacciatore di rifiuti. Il famoso “diverremo tutti magrissimi” viene sostituito da un più semplice “finiremo pressati“!

Insomma, Silvia Ziche con il suo Topokolossal è riuscita a fare un omaggio divertentissimo al mondo di Star Wars e alla fantascienza in generale. Non avete mai letto Topokolossal? Rimediate subito (magari grazie al volume di cui ho parlato qui) altrimenti ve la vedrete con la mia Baguette Catalitica!

Scoprite tutti gli altri post dedicati al mondo di Star Wars della GEEK LEAGUE!

La Bara Volante
La cupa voliera del Conte Gracula
Non c’è paragone
Omniverso
Storie Da Birreria
Cornerhouse’s Pub
Il Cumbrugliume
Moz O’Clock
The Reign of Ema

Seguite la PAGINA FB della GEEK LEAGUE

Avete un blog o uno spazio che parla di cultura pop, retro, nerd e geek? Abbiamo bisogno di voi! Entrate a far parte della GEEK LEAGUEcliccate qui per tutte le informazioni!

Questa voce è stata pubblicata in Fumetti/Manga, Geek League e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

33 risposte a GEEK LEAGUE – Topokolossal: quando Topolino incontra Star Wars!

  1. Pingback: 10 Curiosità su Han Solo |

  2. Pingback: Geek League, numero 3: Tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana… – La cupa voliera del Conte Gracula

  3. Pingback: Geek League – Darth Vader vs Batman | OMNIVERSO

  4. Riccardo Giannini ha detto:

    E’ il mio post preferito della geek league a tema Star Wars!!! Del Topokolassal in realtà non amavo molto i “siparietti” fuori parodia, ad esempio la regista che ce l’aveva con Topolino. Ma la parodia in sé è divertentissima! Oltre ad avere tutti i Topolino con le storie in questione, poi ho comprato anche il volumone bianco con il papero del mistero da una parte e Topokolossal dall’altra. Mi piaceva l’idea di avere tutte e due le storie riunite!

    ps Quando lessi della baguette catalitica e della “forza è con me”, pensavo sempre a HeMan :D.

  5. Kiral ha detto:

    Non poteva mancare una storia di Topolino su Star Wars! Ormai c’è una storia per qualunque cosa ahah

  6. mikimoz ha detto:

    Una volta sapevano davvero essere ironici alla Disney Italia: Annabel Lecter! XD
    Peccato per la trovata della baguette, non so, non mi piace molto XD
    Comunque, non amando SW, saltai queste storie^^

    Moz-

    • Orso Chiacchierone ha detto:

      Beh, nel contesto della storia la trovata della baguette è simpatica, la regista chiede a Eta Beta di tirare cose strane dal suo gonnellino tra cui anche una baguette ed è poi Basettoni a tirarla fuori all’improvviso! La storia è piena di cose del genere.

  7. fperale ha detto:

    Chissà perché baguette e non spada laser..mah 😀 Non penso ci fossero problemi di copyright..

  8. Conte Gracula ha detto:

    La baguette catalitica la adoro, sarà la prossima arma che farò trovare in un gdr fantasy XD
    Carine, certe trovate: cercherò di recuperarlo 😉

  9. Il Moro ha detto:

    Silvia Ziche quando vuole sa tirare fuori storie da morire dal ridere!

  10. Pietro Sabatelli ha detto:

    Credo di averla letta, ma non ricordo molto, tuttavia scelta che approvo 😉

  11. Cassidy ha detto:

    La mia ignoranza è sconfinata come la galassia su moltissimi argomenti, in special modo sui topi e topolini a fumetti, ma questo post mi è piaciuto un sacco perché è davvero un ottimo riassunto delle strizzate d’occhio a Star Wars che invece, è un po’ più nelle mie corde. Di tutti gli oggetti che ho mosso a caso in aria fingendo fossero spade laser, mi manca il filone di pane, ma potrei seguire l’esempio del topastro 😉 Cheers!

  12. Sono anni che non leggo una storia di Topolino ma questa sembra veramente carina. La Baguette Catalitica poi è divertentissima.

  13. Pingback: Omaggio alla Geek League Star Wars Day | Il Zinefilo

  14. Alfonso Maiorino ha detto:

    Ricordo questa parodia mi piace sempre un casino riprenderla in mano ogni tanto. Complimenti per averla tirata fuori!

  15. Hai fatto un ricaccione!
    Ricordo che lo lessi fomentato ancora dal successo de “Il papero del mistero”.

  16. cumbrugliume ha detto:

    Nel 1997 ancora Topolino arrivava in casa mia ogni settimana, nonostante fossi in pieno periodo manga… questa storia la ricordo ancora bene, e come molte di Silvia Ziche mi è rimasta nel cuore 🙂

  17. Arcangelo ha detto:

    Ma io devo smetterla di seguirti! XD altra storia Disney che devo assolutamente recuperare!

  18. Pingback: LEGO Trasporta-truppe Imperiale (75078) | La tana dell'Orso Chiacchierone

  19. Emanuele ha detto:

    Non ho mai amato le parodie Dinsey ma questo, trattando i personaggi classici che devono interpretare un film, potrei anche apprezzarlo 👍

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.