LBX (Little Battlers eXperience) Icarus Zero

Ritornano nella tana dell’Orso Chiacchierone gli LBX (Little Battlers eXperience), robottini protagonisti dell’omonimo videogioco di cui ho acquistato i modellini da costruire.

Trovate informazioni più dettagliate nel post del primo modellino, Elysion. Oggi parliamo invece di Icarus Zero (in originale Ikaros Zero), uno dei tre LBX contenuti in un pack che ho ricevuto come regalo di Natale… ma solo perché era nella mia lista desideri di Amazon eh!

Clicca sulle immagini per ingrandirle… ci sono tanti particolari da vedere!

Stavolta saltiamo tutta la parte della presentazione di questa serie e delle informazioni tecniche e ci concentriamo direttamente sul modellino che, a differenza di Elysion il cui design si ispira a quello di un cavaliere, ha le sembianze di un aereo, come si può notare dal petto, dalle spalline e dalla testa. Simpatico il dettaglio del microfono (si nota meglio ingrandendo l’immagine) simile a quello indossato dai piloti.

I dettagli aerei sono presenti anche sul retro.

Ovviamente a un aereo non possono mancare le ali, molto posabili, e… una specie di coda, che a vederla così non è il massimo, ma ha il suo perché che scoprirete dopo.

Icarus Zero è dotato di lancia e di un piccolo scudo, su cui è riportata la zeta di Zorr… Zero.

Anche questo modellino ha una buona posabilità, le ali e la coda posizionate per bene non creano problemi di equilibrio. La coda può anche essere usata per dare maggiore stabilità… foto!

Nella confezione sono presenti anche delle lame sostitutive per le ali di colore arancione, vari pezzi azzurri per creare delle basi d’appoggio e due pezzi aggiuntivi.

La base può essere configurata in varie modalità, una delle quali permette di posizionare Icarus Zero in pose aeree fighissime.

E gli altri pezzi? Beh, Icarus Zero nasconde una sorpresa… può trasformarsi (con passaggi semplici ma bisogna comunque prestare un po’ di attenzione per non smontare tutto) in due spadoni giganti!

Sostituendo le ali bianche con quelle arancioni e aggiungendo i due pezzi che in realtà sono delle else, la parte superiore del corpo diventa uno spadone a due lame, quella inferiore uno spada… ed ecco spiegato il perché di quella coda. La base va smontata e ricomposta con gli altri pezzi per permettere ad altri robot di sostenere il peso delle armi. Vai Elysion, pensaci tu!

Ah, non l’ho mostrato ma anche Icarus Zero ha, come Elysion e tutti gli altri modellini della serie, la memoria centrale all’interno del petto e il dado esagonale che, poverello, finirà nella scatola.

Icarus Zero è davvero un bel modellino, il design è particolare e ha dei bei colori (arancione e blu insieme mi sono sempre piaciuti!). Lo avevo messo nella mia lista desideri anche perché mi aveva incuriosito la possibilità della trasformazione.

In Italia non credo sia mai arrivato singolarmente ma solo nel pack da tre chiamato Eden Capture Set (in originale Paradise Capture Set) che su Amazon si trova, compreso spese di spedizione, a circa 24 euro. Insomma, siamo sugli 8 euro a modellino, un vero affare!

Eppure, non ci crederete, ma lo potete trovare a un prezzo ancora più basso: in un Toys Center di Roma (dove ho comprato un altro modellino a 9,99 euro… mi sto facendo prendere la mano!) ho visto questo pack a 15 euro, praticamente regalato! Se siete di quelle parti non lasciatevelo sfuggire!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Giochi/Giocattoli e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

15 risposte a LBX (Little Battlers eXperience) Icarus Zero

  1. Arcangelo ha detto:

    Attento Orso che poi diventi dipendente come con i Lego 😛
    Scherzi a parte sono molto belli, dovrei buttare un occhio al Toy’s Center qua per vedere se li hanno e quanto costano, non penso di prenderli eh, non voglio infognarmi con un altra collezione XD solo curiosità

    • Orso Chiacchierone ha detto:

      Fortunatamente in Italia ne sono arrivati pochi! XD
      Dovrebbero mancarmene sei ma solo tre mi piacciono… nella speranza che l’astinenza non mi faccia piacere anche gli altri! XD

  2. mikimoz ha detto:

    Madonna, bellissimi.
    Davvero, sembra un Gundam mixato con Transformers ma ha anche un design iper-giocattoloso^^

    Moz-

  3. Conte Gracula ha detto:

    È piuttosto figo, non c’è che dire.
    È un peccato usarlo come coppia di spade, meglio in forma umanoide :&

  4. rikynova83 ha detto:

    Sì, sembra un Gundam che indossa come armatura un Transformers trasformato :D, ha ragione il Moz. Bello, molto bello.

  5. E’ molto carino, giusto la testa l’avrei fatta diversamente.

  6. Pingback: LBX (Little Battlers eXperience) Minerva Plus | La tana dell'Orso Chiacchierone

  7. Pingback: LBX (Little Battlers eXperience) Odin | La tana dell'Orso Chiacchierone

  8. Pingback: LBX (Little Battlers eXperience) Odysseus | La tana dell'Orso Chiacchierone

  9. Pingback: LBX (Little Battlers eXperience) Zenon | La tana dell'Orso Chiacchierone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.