Star Wars: Gli ultimi Jedi – La mia opinione senza spoiler e senza LEGO

(Il titolo si rifà a quello del post scritto per Star Wars – Il risveglio della Forza)

Buongiorno miei cari lettori, cambio un po’ la programmazione del blog perché ieri sera sono andato al cinema a vedere Star Wars – Gli ultimi Jedi e voglio anche io darvi la mia opinione. Non ci saranno spoiler su nulla, solo pensieri personali.

Ah, stavolta l’ho specificato, opinione e non recensione, perché io a recensire le cose non sono capace.

Soprattutto perché mi risulta difficile dire che qualcosa sia completamente brutto o cattivo (più o meno), anche nella vita in generale do risalto ai lati positivi di ogni cosa (più o meno) rendendo per me tutto in un certo senso bello, interessante, valido.

Ecco, stavolta però non è così perché per me Episodio VIII non è bello… è epico!

Cosa è Star Wars? È un’avventura fantastica in cui bene e male si affrontano, è la storia di persone che combattono per la libertà, a terra e nello spazio, con spade e pistole laser, con astronavi piccole e veloci o enormi e distruttive, con la Forza. È un mondo in cui vivono esseri di razze diverse che convivono pacificamente o meno, un universo pieno di pianeti diversi l’uno dall’altro, tra i quali ci si sposta alla velocità della luce, in cui puoi trovare eroi, cattivi, soldati, mercenari, pirati, commercianti, politici, ladri, meccanici, contrabbandieri, robot, animali strani e persone comuni. È una grande storia piena di magia.

Ed è tutto questo che ho ritrovato anche in Episodio VIII, ho ritrovato quello che per me è Star Wars. Perché è vero che ognuno di noi vuole ritrovare nei propri miti ciò che c’è sempre stato ma è anche vero che, come nella vita reale, tutto va avanti, tutto evolve, tutto cambia.

Io in una storia voglio questo, voglio vedere il passato ma anche il futuro. E non solo inteso come passaggio di testimone tra i vecchi e i nuovi protagonisti, voglio che la storia vada avanti, voglio che l’Impero rinasca come Primo Ordine, voglio che ci siano armi che possano competere con le spade laser che prima erano imbattibili, voglio che i robot a forma di cilindro che cadono e non si rialzano più vengano sostituiti con quelli sferici, voglio che i nuovi arrivati dicano ai vecchi “amico, tu sei il passato, non hai nulla da insegnarmi” ma anche che dicano “amico, tu sei il passato, ho solo da imparare da te” come succederebbe in qualsiasi altro contesto. E voglio personaggi non belli, non eroici, non simpatici, non carismatici perché è anche questa la realtà. E lo è sempre stata anche nel mondo di Star Wars.

Episodio VII mi ha riportato in questo mondo, Episodio VIII mi ha mostrato dove mi porterà.

Poi possiamo dire che alcune parti siano lente, che ci siano battute sceme, che ci siano buchi di trama, stupidate, cose assurde e inspiegabili (in un film in cui strangoli le persone con il pensiero, vabbè…) ma conta davvero tutto questo se un film ti ha a fatto sorridere, ti ha sconvolto, ti ha emozionato, ti ha commosso (tipo qualsiasi scena in cui appare Carrie Fisher, qualsiasi), ti ha fatto rivivere quell’avventura fantastica?

Per alcuni sì, per me no. Per me Episodio VIII è un film bellissimo, per me Gli ultimi Jedi è ancora Star Wars.

Ah, amo ancora di più Poe Dameron, ora il suo X-Wing deve per forza essere mio (sono passati due anni dall’ultima volta che l’ho detto!).

P.S.: ho scritto il post di getto, l’ho riletto solo per correggerlo ma ho deciso di lasciarlo così come mi è venuto, poi magari tante cose mi verranno in mente con il tempo. Non ce l’ho con nessuno in particolare, mi baso sulle discussioni generali che si possono sentire in giro o leggere sul web.

P.P.S.: nella locandina ho scritto Star Wors per il gioco di parole con il mio nome (in inglese c’è un gioco di parole uguale ma a che fare con le… salsicce) ma, facendo una ricerca sul web, ho scoperto che un sacco di gente lo scrive proprio così! L’inglese, questo sconosciuto!

P.P.P.S.: chiedo anche a voi di evitare spoiler nei commenti, grazie!

Questa voce è stata pubblicata in Film, Senza categoria e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

18 risposte a Star Wars: Gli ultimi Jedi – La mia opinione senza spoiler e senza LEGO

  1. Johnny Cornerhouse ha detto:

    Io ho l’xwing di Poe Dameron, Io ho l’xwing di Poe Dameron, Io ho l’xwing di Poe Dameron, Io ho l’xwing di Poe Dameron,Io ho l’xwing di Poe Dameron, Io ho l’xwing di Poe Dameron,Io ho l’xwing di Poe Dameron Io ho l’xwing di Poe Dameron gne gne gne!

  2. Conte Gracula ha detto:

    Ho già fatto uno “spoiler” a Johnny, non posso ripetermi 😛

  3. Isolde ha detto:

    Hai fatto un bellissimo commento al film, sono d’accordo con te. Mi ha emozionata veramente e a parte i difetti che si possono trovare qua e là, questo film ha avuto il coraggio che cercavo nel citare delicatamente (senza una riproposizione esatta degli eventi passati) e nel rinnovare quello che per forza, piaccia o meno, doveva essere passato ad un nuovo capitolo. Mi fa piacere pensare per fortuna che ci sia ancora qualcuno che si goda le emozioni piuttosto che farne una tragedia di ogni cosa (anche del salvabile e del bello).

    • Orso Chiacchierone ha detto:

      E io sono d’accordo con te! 🙂
      Ecco, è proprio questo il punto: se una cosa mi emoziona, anche poco, per me ha raggiunto lo scopo e i difetti passano in secondo piano.
      Beh, ci conosciamo già ma grazie per la visita e il primo commento! 🙂

  4. Enri1968 ha detto:

    Mah, ci sono buchi nella sceneggiatura, troppo lungo e troppe battute. Insomma, un buon polpettone.

  5. Arcangelo ha detto:

    Commento con un po’ di ritardo rispetto alla lettura, te l’ho già detto, ti sottovaluti! Grande rece (o non rece) sincera e spontanea, riesci a riassumere perfettamente quel che dovrebbe trasmettere questo film, e non te lo dico tanto per, tanto meno, dovresti fare più articoli del genere 😉

  6. amulius ha detto:

    Contento di sapere che questo film emoziona. A sentire i social, le petizioni e l’indignazione dei “veri fan di Star Wars”, noi sostenitori della bontà di questo film siamo una minoranza messa peggio della Resistenza(e non è facile essere in una condizione più disperata di loro). Non è così frequente stupirsi quando si va in sala a vedere un film al giorno d’oggi. Questo film lo ha fatto e mi ha regalato emozioni.
    P.S. Vogliamo Poe leader indiscusso della Resistenza nel capitolo IX!

    • Orso Chiacchierone ha detto:

      Di sicuro sarà così per Poe, con un passaggio di testimone che secondo me ci farà commuovere alla grande!
      Ma poi, chi sono i veri fans di Star Wars? Solo perché ci è piaciuto non possiamo essere considerati tali? Pare di sì!

      • amulius ha detto:

        E poi, aggiungo, chi decide cosa é Star Wars e cosa non lo é? Solo i disgustati dal film? Non si potrebbe ridurre tutto ad una questione di gusti e basta, senza tirare in ballo paragoni (senza basi) con film di oltre trent’anni fa? Intanto il film continua ad incassare, alla faccia delle petizioni 😎

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.