Ah, che bell ‘o ccafè

Quando arrivo in ufficio, alle sette del mattino, in giro non c’è ancora nessuno.

Ovviamente, che ve lo dico a fare, ho un sonno atomico. Cioè dai, sono un Orso, siamo quasi a novembre e dovrei già prepararmi per l’inverno e invece devo lavorare per quel “non c’è tempo per andare in letargo” che, a dirla tutta, ho pure inventato io!

Per riprendermi devo quindi prendere un bel caffè.

Il caffè del distributore automatico è… ehm, devo dirlo con parole non troppo scurrili anche se è davvero difficile… ah, ecco, è acqua sporca.

E costa pure troppo rispetto a tanti altri distributori che ho visto in giro.

Come risolvere quindi il problema? Come dici? Evitare il caffè? Naaaaa, impossibile! Pocket Coffee? Naaaaa, poi ingrasso! Portarsi il caffè da casa in un thermos? Aspè, forse questo potrebbe anche andare ma… naaaaa, io ho risolto così!

moka

Valigetta contenente fornelletto elettrico, moka (o caffettiera o, come si chiama dalle mie parti, macchinetta del caffè), barattolo di caffè, bicchierini, bustine di zucchero, palettine e tanto amore.

Perché per fare un buon caffè ci vuole amore, eh!

La moka è da, boh, tre tazzine, quindi dopo aver preso il mio caffè bollente alle sette e un quarto me ne resta pure un po’ per la pausa delle dieci-dieci e mezza: anche se freddo, è centomila volte meglio di quello del distributore.

L’unico problema è che devo pulire e far sparire tutto prima dell’arrivo del boss e dei colleghi: il primo è meglio che non mi scopra perché è malefico, i secondi se mi scoprono poi vengono a chiedermi di fare il caffè perché, anche se continuano a dire che quello del distributore e buono, sanno in cuor loro che non è così.

E poi di sicuro, dopo aver assaggiato il mio caffè (che comunque non è il massimo, devo essere onesto) inizierebbero a canticchiare:

Ah, che bell ‘o ccafè
Sulo Orso ‘o sape fa!

N.B.: il caffè di alcuni distributori potrà anche essere accettabile ma sappiate che non conterrà mai amore perché i distributori sono macchine senza cuore! Soprattutto quando rubano gli ultimi spicci che hai. Maledette.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Lavoro, Musica, Roba da mangiare/Cibo/Bevande e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a Ah, che bell ‘o ccafè

  1. janefademerrick ha detto:

    Non ci facciamo mancare niente AHAH!
    certo che andare a lavorare alle 7, io starei in coma, altro che caffè.

  2. mikimoz ha detto:

    Scusa e dove lavi la macchinetta?? XD

    Moz-

  3. Gintoki ha detto:

    Sei il mio idolo.

    Ti immagino con la tua valigetta, stretta in petto, tipo agente segreto. I colleghi si interrogano sul contenuto misterioso, fioriscono storie e leggende metropolitane sull`Orso con la valigetta!

  4. crostina ha detto:

    Vabé, solo tu puoi andare in ufficio con il fornelletto e la caffettiera xD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...