Cose Ritrovate – Ritter Sport al Cocco

Chi mi segue da un po’ sa che, qualche tempo fa, ogni venerdì sul mio blog c’era la rubrica Cose Consumate, rubrica in cui parlavo di quelle cose che, per un legame affettivo, continui a usare anche quando si sono consumate, appunto.

Anche se il concetto di Cosa Consumata era un po’ particolare: non si parlava solo di cose effettivamente consumate dall’uso o dal tempo ma anche di canzoni, libri, film, cibi, bevande, persone. Cose Consumate perché usate, lette, ascoltate, viste, sentite, gustate talmente tante volte da essere rimaste ormai nei nostri ricordi. Cose ancora presenti nelle nostre vite o magari non più.

Ecco, questa è una di quelle Cose Consumate di cui ho parlato tempo fa che ho casualmente ritrovato. Da qui il titolo della rubrica, Cose Ritrovate, una rubrica che non avrà una cadenza precisa ma che tornerà quando ritroverò una delle mie Cose Consumate.

Anche se più che ritrovata, questa è stata una cosa cercata. E a lungo. Parlo del Ritter Sport al Cocco, di cui scrivevo qui e che, quando lo compravo da piccolo, si presentava così.

Ritter sport al cocco

Ho scoperto più o meno a giugno del ritorno del Ritter Sport al Cocco ma fino a ora non lo avevo ancora trovato, benché l’avessi cercato anche nei più grandi supermercati della mia zona.

Il caso però a voluto che, di ritorno da Roma, io mi sia fermato a un Autogrill per fare un bisognino che oh, non ce la facevo proprio più. Sapete come sono fatti gli Autogrill, per uscire sei costretto a passare tra tutti gli scaffali per invogliarti ad acquistare qualcosa e, proprio tra quegli scaffali l’ho visto, bello come non mai. Ma pure costoso come non mai, mannaggia alla miseria.

img_4273

Visto il prezzo, ho preso solo due tavolette, una mangiata quasi subito, l’altra (che purtroppo nel frattempo si è un po’ sciolta) portata a casa e gustata con calma per capire se qualcosa fosse cambiato.

La confezione è chiaramente diversa ma ho trovato diversa anche la crema interna.

img_4275

Non so se questa differenza sia dovuta a un effettivo cambio degli ingredienti o, probabilmente, alla mia ormai sempre più scarsa memoria ma io non ricordavo assolutamente che dentro ci fossero anche delle scagliette di cocco.

A parte questa piccola differenza devo dire però che il (nuovo?) Ritter Sport al cocco ha soddisfatto appieno le mie aspettative e la mia mai appagata voglia di coccosità.

img_4274

Quale è quindi il giudizio su questa Cosa Ritrovata? Buono ma diverso, ma non in senso negativo.

Anche a voi è capitato di ritrovare, rivedere, riascoltare, rigustare delle cose e fare paragoni con il passato? Beh, come facevo una volta per le Cose Consumate, anche per le Cose Ritrovate vi chiedo di inviatemi descrizioni, riflessioni, storie, foto e io scriverò un post tutto per voi!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cose Consumate, Cose Ritrovate, Ricordi, Roba da mangiare/Cibo/Bevande, Tempo e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Cose Ritrovate – Ritter Sport al Cocco

  1. janefademerrick ha detto:

    Gli avranno tolto l’olio di palma AHAHAH!

  2. Ayla (TeU) ha detto:

    Mai riprovare, rileggere o rigustare cose che ci piacevano in passato… la delusione è lì che ci aspetta dietro l’angolo. Le poche volte che ho rischiato poi me ne sono pentita, quindi… preferisco tenermi il ricordo della Ciao Cream e dei Dylan Dog 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...