ESC!

No no, il titolo non si riferisce al tasto che avete nell’angolino in alto a sinistra della vostra tastiera ma a un evento che si tiene ogni anno e di cui secondo me si parla ancora poco: l’Eurovision Song Contest.

Chi segue il Festival di Sanremo forse ne avrà sentito parlare. Quest’anno poi la finale sarà trasmessa su Rai1 quindi chi guarda la TV avrà visto anche la pubblicità.

Sì, finale perchè, come avrete intuito anche dal nome, l’Eurovision Song Contest è una gara musicale alla quale partecipano cantanti di tutta l’Europa.

Domenico Modugno, Claudio Villa, Bobby Solo, Iva Zanicchi, Massimo Ranieri… questi sono solo alcuni dei grandi della musica italiana che hanno partecipato al’ESC. Qualcuno ha mai vinto? Sì, Gigliola Cinquetti e Toto Cotugno, rispettivamente nel 1964 e nel 1990.

Nel 1997, con i Jalisse, l’Italia ha smesso di partecipare all’evento per poi tornare nel 2011, dopo ben 14 anni di assenza, con Raphael Gualazzi che ha portato sul palco Follia d’Amore, brano con cui ha partecipato a Sanremo e tradotto in Madness of Love per l’occasione.

Dopo Raphael Gualazzi (che ha conquistato il 2° posto) hanno partecipato negli anni successivi Nina Zilli (9°), Marco Mengoni (7°), Emma (21° ma mi aspettavo di più) e il Volo (3° ma mi aspettavo vincessero).

Quest’anno l’Italia affrota questa sfida con Francesca Michielin e la sua Nessun grado di separazione (o meglio, No Degree of separation). Come andrà a finire? Non lo so, ma Francesca è un’artista fenomenale, ha una voce stupenda e anche la canzone non è male.

E le altre canzoni? Non starò qui a elencarvele tutte ne a fare una mia classifica. A quello ci ha già pensato la Nabiki in un post divertentissimo che vi consiglio di leggere e che condivido… almeno in buona parte.

Qui vi presenterò solo le mie canzoni preferite, quelle che sto ascoltando più di frequente.

Partiamo dai Paesi bassi con Douwe Bob e la sua Slow Down, una canzone che mi mette allegria.

Passiamo poi al Belgio. What’s The Pressure di Laura Tesoro non ha un testo eccelso ma una melodia che mi prende.

La canzone russa di Sergey Lazarev, You Are The Only One, non è sicuramente il mio genere ma oh, mi è entrata in testa e non ne vuole uscire!

Cipro presenta una canzone rock, una delle poche. Ecco i Minus One con Alter Ego.

Help You Fly di IVAN, un tizio strano dalla Bielorussia, ha qualcosa, non so cosa, che me la fa cantare ogni volta che la ascolto.

Stessa cosa per If I Were Sorry di Frans dalla Svezia che dalla sua ha anche il testo semplice ma significativo.

Per l’Ucraina abbiamo Jamala con la sua 1944. La canzone può non piacere ma questa ragazza è bravissima! Il testo poi è davvero forte.

E arriviamo all’ultima canzone, quella che purtroppo per me dovrebbe vincere.

Perché purtroppo? Perchè è francese. Per chi non lo sapesse io odio la Francia e i francesi ma J’ai cherché di Amir ha tutto, e lui è pure bravo mannaggia alla miseria.

La ascolto praticamente tutti i giorni, maledizione.

Queste sono le mie canzoni preferite ma ce ne sono molte altre, alcune belle, alcune forse più belle, alcune brutte e alcune allucinanti. Potete trovarle sul canale YouTube dell’ESC o con annesso commento nel già citato post della Nabiki.

Spero di avervi incuriosito un po’… ci sono riuscito? Bene!

Per chi volesse vedere l’ESC, le semifinali saranno trasmesse martedì 10 e giovedì 12 maggio su Rai4 e la finale sabato 14 maggio, come già detto e dopo ben 25 anni, su Rai1.

Ah, l’Italia partecipa direttamente alla finale perché siamo uno degli stati finalisti di diritto. Oh, siamo troppo bravi (non è vero, non è per questo, è una questione finanziaria. Però siamo comunque troppo bravi)!

Non so se seguirete l’evento ma mi raccomando, fate tutti il tifo per Francesca Michielin! Anche se vincerà la Francia poveri noi!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Musica, Televisione e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a ESC!

  1. ysingrinus ha detto:

    È utile, come evento, per le memorabili perle trash!

  2. nella crosiglia ha detto:

    E Ivan con i suoi lupi dove lo mettiamo?

    • Orso Chiacchierone ha detto:

      Il regolamento vieta l’uso di animali durante l’esibizione.
      Però lui, oltre ai lupi, vuole pure cantare nudo. Chissà se il regolamento vieta anche questo! XD

      • nabikiblob ha detto:

        hanno trovato un modo per il mitico Ivan!
        per fortuna non canterà nudo, ma allo stesso tempo si mostrerà come mamma l’ha fatto in mezzo ad un branco di lupi 😉

  3. nabikiblob ha detto:

    Ciao Orso e grazie non solo per il pingback ma soprattutto per aver parlato dell’esc!
    Condividiamo più o meno le stesse fisse per alcune canzoni, la francese su tutte seppur non vincerà (ho visto le prove, hanno mandato tutto in vacca con lo staging) questo sarà un anno ricco di sorprese e pieno di perle, ti rinnovo l’invito a commentare con noi la finale, troverai l’evento sulla pagina del nabikiblob.
    Secondo me vincerà Lazarev e la Michielin finirà in top ten, mi aspetto grandi cose.
    Complimenti per il post :*

  4. Pingback: Inizia le settimana (N)eurovisiva | Nabikiblò...B!

  5. Pingback: ESC 2017 | La tana dell'Orso Chiacchierone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...