OrSondaggio! 174

È terminato anche un altro OrSondaggio!

E adesso che si fa? Leggiamo i risultati!

La settimana scorsa vi ho chiesto con chi avreste affrontato il vostro Pechino Express (se non sapete di cosa parlo, leggete il post dell’OrSondaggio di lunedì scorso).

  • Al primo posto, con il 66% dei voti… no vabbè, non ci credo… Orso Chiacchierone! Sono onorato, vi fidate così tanto di me? Fate male!
  • Al secondo posto, con il restante 34% dei voti, il migliore amico. Sì, ma al primo posto ci sono comunque io!

Le altre risposte non hanno ricevuto voti:

  • Sorella/Fratello
  • Mamma/Papà
  • Marito-Moglie-Fidanzato/a-Compagno/a
  • Un collega
  • Non parteciperò mai!

Risposte libere? Stavolta no!

Vi ringrazio per la partecipazione e vi lascio al centosettantaquattresimo OrSondaggio!

Come è nato?

Mentre scrivo questo post sono alla posta. Eh.

Ovviamente la fila è lunghissima, allo sportello c’è il numero 23 e io sono il 6547.

Per fortuna ho il mio smartphone… diciamoci la verità, prima aspettare il proprio turno alla posta, dal dottore, alla banca, era una noia mortale.

Ora grazie agli smartphone le cose sono cambiate. A patto che abbiate la batteria carica.

Certo, un buon libro sarebbe molto meglio ma… quanti di noi si portano dietro un libro quando si preparano a fare una fila?

Oh, anche qui c’è bisogno della risposta libera per scoprire i vostri metodi anti noia!

Prima di prendere il numerino… votate!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in OrSondaggio e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a OrSondaggio! 174

  1. nella ha detto:

    Quale numerino dobbiamo prendere Orsaccio mio…? Brancolo nel buio!

  2. Pakap ha detto:

    Eh, in effetti sono un passatempo portatile gli smartphone, ma niente è meglio di un buon libro. Se ti sei ricordato di portartelo, è ovvio.

    • Orso Chiacchierone ha detto:

      Concordo, i libri spesso mi hanno salvato la vita, soprattutto quando ad attentarla è stata Trenitalia (il ritardo non è una fila ma l’attesa è ancora più snervante)!

      • Pakap ha detto:

        Io ho l’abitudine di portarmi dietro il cosiddetto “libro da treno”, ovvero un volume che rispetta le seguenti caratteristiche: meno di 300 pagine, leggero e in formato dal volume ridotto. Attualmente il titolo appartiene a Fahrenheit 451.

        • Orso Chiacchierone ha detto:

          Anche io faccio così ma per ovviare al problema libroni da 800 pagine mi sono fatto regalare il Kindle.
          Che però sto usando pochissimo perché libroni da 800 pagine da leggere per ora non ne ho! XD

          • Pakap ha detto:

            Ahahah! Beh, quando ti deciderai a leggere “L’antologia delle abitudini alimentari dell’orso bruno” potrai farlo comodamente seduto su un treno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...