Mi piace essere un Orso

Ti bastan poche briciole, lo stretto indispensabile e i tuoi malanni puoi dimenticar…

Orso Baloo ne Il libro della giungla

Sapete quali sono per me queste briciole?

Famiglia.
                   Amore.
                                   Amici.

(Sarei però bugiardo se non dicessi che per me “lo stretto indispensabile” sono anche la salute, un lavoro, una casa.)

Quando una di queste cose viene a mancare (per i più svariati motivi), allora mi sostengono le altre due.

E se la situazione è proprio tragica beh… ne approfitto.

Devo ammettere che sono stato fortunato perchè ho saputo scegliere bene le mie briciole.

Spesso però capita di vedere e sentire tante persone che non si accontentano di ciò che hanno o, peggio ancora, fanno di cose completamente futili e sbagliate il proprio indispensabile.

Ognuno vive come vuole, questo è ovvio.

Io mi sento solo di augurare a tutti di poter raggiungere il massimo e di non doversi accontentare delle briciole.

Quando però dovrete affrontare i vostri malanni, non dimenticatevi di ciò che non perderete mai, di quello stretto indispensabile che nella vita c’è e ci sarà sempre.

Ah, mi raccomando… rilassatevi, state tranquilli! Non fate come quelle api che vanno avanti e indietro senza fermarsi mai! Gustate ogni momento, gustate la vita, fermatevi a guardare un fiore o un tramonto, sorseggiate l’acqua e godetevi i profumi, fate una bella passeggiata nell’aria fresca della sera o una bella nuotata all’alba.

State sicuri che anche questo potrà aiutarvi a dimenticare i vostri malanni.

E se alla fine di questo articolo non sarò riuscito a convincervi ancora… un cucchiaino di miele e tutto si addolcisce! (con gli Orsi funziona)

***

CURIOSITA’!: in inglese la canzone “lo stretto indispensabile” si intitola “The bare necessities” (letteralmente “le necessità primarie”) che viene pronunciato come “The BEAR necessities” cioè “le necessità di un orso!”. Non c’è nulla da fare, le nostre traduzione non sono all’altezza dei giochi di parole in lingua inglese!

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in Amici, Consigli, Musica e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Mi piace essere un Orso

  1. Goodbread ha detto:

    ecco perchè le cortecce degli alberi sotto casa tua sono tutte saltate via,ti ci gratti la schiena!

  2. Zuzzurro ha detto:

    Sono d’accordo le traduzioni fatte in italia molte volte sono tutta fantasia.E come direbbe la mia prof del liceo:”Tradurre e tradire hanno la stessa radice”.

  3. La Selvatica ha detto:

    Le “briciole” sono quello che di più prezioso abbiamo nella vita.
    “Quando però dovrete affrontare i vostri malanni, non dimenticatevi di ciò che non perderete mai, di quello stretto indispensabile che nella vita c’è e ci sarà sempre.” quanto a questo tuo scritto, penso che anche trovare qualcuno che te lo ricordi è un po’ come raccogliere un’altra preziosa briciola =)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.